返回列表 回復 發帖

hogan negozio 10994

ROMA Ha lanciato appelli di solidarietà, cementato legami diplomatici, lavorato per costruire una tregua duratura in Libano dopo i primi segnali di revoca da parte israeliana. Soprattutto si hogan negozio è speso per «rimettere al centro dell azione della comunità internazionale il rilancio del processo di pace tra israeliani e palestinesi». La missione diplomatica del ministro degli Esteri Massimo D Alema siti hogan originali in Medio Oriente, la terza in un mese, è stata un pressing diplomatico ricco di annunci e spiragli per aprire una finestra di opportunità nel dopoguerra libanese, di responsabilità, proposte e volontà condivise e ormai mature per la Ue. Gli incontri con il re di Giordania, Abdallah II, ad Amman, cui sono seguiti quelli a Ramallah con il presidente palestinese Abu Mazen per finire la prima giornata con la visita a Tel Aviv al premier israeliano Olmert, si sono concentrati sulla esplosiva situazione lungo la Cisgiordania e la striscia di Gaza. Dopo il Libano caschi blu anche in Palestina, è stato il trait d union degli incontri diplomatici del ministro. La possibilità del dispiegamento di una forza internazionale di osservazione e di sostegno nella Striscia è stata presa in esame con il sovrano giordano. «Dopo il Libano, Israele tolga il blocco anche a Gaza ha detto Gerusalemme riprenda il dialogo con l hogan shopping online Anp». Per D Alema questa simile prospettiva è «vista con 0n1ine hogan acquista online nuova collezione hogan hogan favore anche dalle autorità giordane, ma la condizione per arrivare a quel punto è che riparta il dialogo diretto tra israeliani e palestinesi». Era stato lo stesso D 0n1ine scarpe hoogan hogan a roma shop on line hogan 1275 Alema a prospettare per la prima volta la possibilità di inviare caschi blu a Gaza sulle colonne del quotidiano israeliano Haaretz e lo stesso argomento è stato trattato dal ministro 0n1ine hogan shoes website hogan negozio scarpe hogans 21476 presso la Muqtata, quartiere generale dell Anp, durante la visita con Abu Mazen. D Alema si è rivolto al popolo palestinese: «Cessi il lancio dei razzi, venga liberato il caporale israeliano Shalit e fermata l escalation di violenza». Questa mattina, a Tel Aviv, D Alema avrà colloqui con il collega russo Sergei Lavrov, anch egli in missione nella regione mediorientale, e con la titolare della diplomazia israeliana Tzipi Livni.
返回列表